Come funziona

In sintesi, un progetto di Comunicazione Responsabile prevede la partecipazione di due distinti soggetti:

- L’azienda che partecipa all’iniziativa a livello corparate o con i propri marchi con l’obiettivo di ottenere benefici a livello commerciale  e d’immagine.

- Effemeridi che realizza le proprie finalità, ovvero un progetto specifico di interesse sociale

Conseguentemente questa iniziativa prevede un accordo formale tra l’azienda e Effemeridi.

Il documento, redatto dall’Ufficio Affari Legali dell’Associazione, sarà messo in visione al referente aziendale fino al raggiungimento della formula finale:

  •  L’Associazione descrive nel dettaglio il progetto di comunicazione che intende realizzare avvalendosi del contributo ricevuto dall’azienda.
  • La causa sostenuta dovrà essere sempre coerente con gli scopi statutari dell’Associazione.
  • Contestualmente l’Associazione si impegna al raggiungimento degli obiettivi di visibilità dell’azienda nel modo concordato bilateralmente.
  • L’azienda riceverà la certificazione del contributo versato al fine di sfruttare i vantaggi fiscali previsti dalla legge.